Approfondimenti


07Mag 2024

Impiego delle piante officinali negli alimenti.

Quesito: Ho difficoltà a reperire informazioni in merito a quali piante officinali (o parti di esse) possono essere utilizzate come alimenti. Esistono elenchi a cui fare affidamento?

18Apr 2024

Etichettatura della pasta all’uovo, l’incidenza dell’acqua.

Quesito: L’acqua impiegata nella produzione della pasta all’uovo rileva ai fini dell’indicazione degli ingredienti di quest’ultima? E nel calcolo della percentuale delle uova aggiunte?

04Apr 2024

Variazione dei tenori massimi di contaminanti, le regole sui periodi transitori.

Quesito: Nel caso di una variazione, sancita dalla normativa, dei tenori massimi di qualche sostanza contaminante contenuta in un alimento (come l’ocratossina A per il cacao), come comportarsi nel periodo di transizione?

19Mar 2024

Elenco degli ingredienti, come indicare l’acido citrico in etichetta.

Quesito: Sull’etichetta di un prodotto contenente acido citrico, si può scrivere vitamina C? Immagino di no, ma volevo avere una risposta certa. Il prodotto è un semilavorato di farina che tra gli ingredienti ha anche acido citrico  (miscela contenete nucleo (enzimi + acido citrico) e farina 00).

27Feb 2024

Utilizzo di bottiglie d’olio di oliva vergine ed extravergine “rabboccate” nelle mense aziendali.

Quesito: Il gestore di una mensa aziendale può acquistare olio in lattina e poi versarlo nelle bottiglie che vengono poste ai tavoli?

14Feb 2024

Ingredienti in etichetta, no all’utilizzo di nomi generici che ne indichino solo la materia prima.

Quesito: Se un ingrediente esiste commercializzato in diverse “forme” – ad esempio, fave di cacao e burro di cacao o olio di semi di girasole e pasta di girasole –, è possibile inserire in etichetta una sola voce – nei casi proposti, dunque, rispettivamente “cacao” e “girasole” – che racchiuda entrambe le “forme” di commercializzazione?

25Gen 2024

Etanolo da fermentazione nei prodotti alimentari: obblighi informativi e limiti di legge.

Quesito: Avrei bisogno di un chiarimento sulla presenza, non dichiarata in etichetta, di etanolo negli alimenti. Esiste, ad esempio, un valore limite di tale sostanza nel cioccolato, che la contiene naturalmente?

09Gen 2024

Additivi: quali sostanze e limiti massimi sono ammessi nei tramezzini farciti?

Quesito: Un tramezzino farcito, pluri-ingrediente e pronto al consumo, a quale categoria appartiene in riferimento al regolamento (UE) 1129/2011 per la ricerca dei valori di riferimento per gli additivi?

20Dic 2023

Piccole produzioni locali, obblighi generali di igiene alimentare e possibili semplificazioni.

Quesito: Quali sono gli obblighi di igiene alimentare per le piccole produzioni locali (Ppl), in attesa delle semplificazioni adottate dalle Regioni?

07Dic 2023

Birra, l’indicazione dell’origine dell’ingrediente primario.

Quesito: Come comportarsi con l’indicazione dell’origine dell’ingrediente primario di una birra? Considerato che l’acqua è l’ingrediente quantitativamente più importante, malto d’orzo e luppolo cosa devono essere considerati?